Piscina Mirabile

la Piscina Mirabile è una cisterna custruita in età Augustea nei  campi flegrei costruita da Agrippa per rifornire la classis misenensis.La cisterna serviva per rifornire d'acqua la flotta navale che risiedeva nel porto di Miseno,fu scavata all'interno di una collina per circa 8 metri è a pianta rettangolare  lunga 70 e larga 25, come è possibile  vedere una volta entrati dei fori situoati sul soffitto questi servivano alle persone addette all'epoca alla manutensione della cisterna per pulire dai detriti e dai fanghi la 

cisterna, certi fori Non venivano usati per  questi lavori ma sono dei crolli che ci furono nel  tempo. La cisterna fu meta del Gran Tour che non è altro che un viaggio che facevano le persone  di ceto elevato che andavano a visitare questa zona infatti è possibile vedere firme vicino alle colonne che si pensa che erano proprio dei viaggiatori del Gran tour.

L'edificio nei tempi fu usata come luogo di sepoltura infatti furono trovati scheletri umani perchè il terreno e i residui erano saliti fino in superficie.

 

 ESCAPE='HTML'