QUANDO VENIRE

In ogni periodo dell'anno estate,autunno e ecc  è possibile trovare qualcosa a Bacoli.

Scegliere in quali stagioni visitare Bacoli è un'impresa un pò difficile visto che Bacoli offre la sua bellezza in qualsiasi stagione ma in sfumature diverse, però bisogna dire che il litorale di Miseno e Miliscola raggiunge il suo massimo splendore nei mesi più caldi d'estate come maggio,giugno e agosto.

I mesi in cui Bacoli viene visitata di più partiamo da marzo fino ai fini ottobre però si consiglia di non visitare la cittadina Flegrea dei mesi di caldi d'estate causa gran numero di turisti  e bagnanti.

BACOLI IN PRIMAVERA

Il momento più bello per visitare Bacoli è proprio dei mesi primaverili dove è possibile vedere la fioritura di aranci e peschi e le numerosi piantagioni di limoni ma anche perchè il clima è mite e non si rischi di rimanere nel traffico che generalmente caratterizza i mesi estivi.

 

BACOLI IN ESTATE

Bacoli nei mesi estivi diventa la metà  di molti turisti che frequentano Bacoli per farsi il bagno .La frequenza di molti turisti causano forti ingorghi nel paesino soprattutto la mattina.La mattine la meta più frequentata sono i stabilimenti balneari  invece la sera ci sta la villa comunale e i louge bar che caratterizzano le ore notturne Miliscola e Miseno.

 

 

BACOLI IN AUTUNNO

I mesi autunnali sono un ottimo periodo per visitare Bacoli sia perchè non siamo in piena estate quindi non ci sta un caldo eccessivo ma anche perchè si può usufruire delle mete balneari senza la presenza di molti bagnante amanti del mare.

 

BACOLI IN INVERNO

Bacoli in inverno si svuota ma è comunque bellissimo visitarla perchè è comunque molto affascinante ammirare i colori del paesaggio che caratterizzano queste zone.

Nei periodi natalizi è possibile vedere nel centro storico chiuso al pubblico i mercatini di natale e alcune bancarelle che vendono prodotti tipici locali.